Final Step: i musicisti


Matteo Finali
Nato nel 1977, inizia a studiare chitarra classica a otto anni presso il Conservatorio della Svizzera Italiana. A partire dal 1991 sviluppa un forte interesse per la musica contemporanea studiando chitarra elettrica con i maestri Luca Zamponi e Andea Menafra. Sette anni più tardi parte per gli Stati Uniti. Si diploma presso il Musicians Institute of Los Angeles studiando con vari musicisti, tra cui Scott Henderson, Jeff Richman, Ross Bolton, Allen Hinds, Sid Jacobs, Art Renshaw, Daniel Gilbert, Masaki Toraiwa e Keith Wyatt. Diverse le sue esperienze musicali, ha all’attivo numerosi concerti e festival in Svizzera e all’estero.
Nel 2003 fonda il gruppo Final Step con il quale ha all’attivo tre lavori discografici, Desert Trolls, pubblicato nel 2010,  Uncle Joe’s Space Mill, pubblicato nel marzo 2014 e Three Sails – Live @ Il Magazzino, pubblicato nell’ottobre 2015. Attualmente è anche docente di educazione musicale nelle scuole primarie.
Clicca qui per scoprire altro!

Mirko Roccato
Inizia i suoi studi presso il Conservatorio G. Verdi di Milano diplomandosi in clarinetto sotto la guida del Prof. Mauro Ferrando (1. Clarinetto dell’Orchestra Sinfonica del “Teatro La Scala” di Milano).
Nell’ambito della musica classica ha suonato il clarinetto in varie formazioni cameristiche e sinfoniche (Orchestra del conservatorio G. Verdi, banda di palcoscenico del Teatro La Scala, ecc.)
In seguito si avvicina alla musica Jazz seguendo corsi di improvvisazione ed armonia funzionale sotto la guida dei maestri Paolo Tomelleri ed Emanuele Cisi.
Vanta collaborazioni con numerosi musicisti del panorama jazzistico svizzero ed italiano (Paolo Tomelleri, Marco Castiglioni, Stephan Aebi, Junior Gill, Danilo Moccia, Hilaria Kramer, Ivan Lombardi, Gabriele Pezzoli, Silvano Borzacchiello, ecc.). Inoltre ha collaborato in qualità di sassofonista e chitarrista con diversi cantanti e gruppi pop italiani (Dik Dik, Camaleonti, Fausto Leali, Lalla Francia, Ivan Cattaneo, Jenny B, ecc.).

Alessandro Ponti
Alessandro Ponti è un pianista e compositore di formazione classica che lavora nel campo della musica per immagini dal 2006, scrivendo colonne sonore per cinema, videogiochi e trailer. Diplomato in pianoforte con il massimo dei voti (Conservatorio di Novara, 2001) e in clavicembalo (Conservatorio di Vicenza, 2005) e in Lettere Moderne (Università Cattolica, Milano 2005). Ha conseguito un Master in Composition and Music Theory al Conservatorio della Svizzera Italiana nel 2013.
Dal 2009 Alessandro inizia a dedicarsi anche alla composizione di musiche per videogiochi e trailer. Di particolare importanza è la collaborazione con il publisher inglese Slitherine/Matrix Games, per il quale ha composto le musiche di diversi videogiochi per PC, Nintendo Wii, Nintendo DS e iPad  e con il quale ci sono già in previsione altri titoli.
Nel 2010 dopo aver scritto la colonna sonora per due cortometraggi, Alessandro esordisce nel cinema indipendente americano scrivendo le musiche del film Sedona’s Rule del regista di San Francisco Josh Gillick. Della fine dello scorso anno è invece il suo secondo lungometraggio, il thriller House of Last Things del regista Michael Bartlett, per lavorare al quale Alessandro ha trasferito temporaneamente il suo studio a Los Angeles.
Clicca qui per scoprire altro!

Dario Milan
Nasce a Cittiglio nel 1977. Si avvicina alla batteria all’età di 8 anni e, solo pochi anni dopo, si ritrova a passare le proprie vacanze estive suonando in diverse piazze italiane. Consegue il diploma di teoria e solfeggio presso il Conservatorio di Novara nel 1991 per poi proseguire gli studi con gli insegnanti Bruno Fraimini e Maxx Furian. Nel 1998 partecipa ai seminari della Berklee College of Music in occasione di Umbria jazz, dove segue le lezioni tenute da Ron Savage e Elvin Jones. Nel 2004 segue uno stage di batteria latin-jazz con il percussionista Roberto Vizcaino a Cuba.
Dal 1997 collabora come sessionman con diversi gruppi nei diversi generi quali gospel, jazz, ska/reggae, world music e musica pop. Tra le diverse collaborazioni spiccano quelle fatte con Tonino Carotone, Arpioni, Manu Chao, Gogol Bordello, Roy Paci, Bandabardò, Stefano Rosso, Valerio Mastandrea, Jandricson Mena Diaz, Andy Davies, James Arben, Max Pizio, Marino Peiretti, Yuri Goloubev. Dal 2002 ad oggi ha registrato più di 10 dischi e suonato live in diverse trasmissioni televisive e radiofoniche (RaiDue, Italia Uno, Radio Popolare, ReteTre, RSI-LA1). Negli anni partecipa a clinics tenute da musicisti quali: Ellade Bandini, Maxx Furian, Cristian Mayer, Marco Minneman, Jonny Rabb, Giorgio di Tullio.
Clicca qui per scoprire altro!

Federico Barluzzi
Nato a Milano, studia per tre anni in una scuola privata dove apprende le fondamentali nozioni teoriche, armoniche e tecniche dello strumento. Prosegue il percorso di studi con Hermes Locatelli, Piero Orsini e Riccardo Fioravanti con il quale approfondisce il linguaggio jazzistico. Segue privatamente un corso di armonia ed arrangiamento con Filippo D’Acco’. Frequenta inoltre i corsi professionali ad indirizzo afro americano di strumento, ear training, armonia ed un corso di arrangiamento con Giovanni Tommaso.
Frequenta i seminari estivi di Fara Jazz tenuti da Dario Deidda ed Ares Tavolazzi; in seguito vola a New York ed intraprende un percorso intensivo presso “The Collective School of Music” dove ha la possibilita’ di affinare le proprie conoscenze tecniche e stilistiche con insegnanti quali Lincoln Goines, Frank Gravis, Hill Greene, Irio O’Farrill, Steve Marks.
Ha avuto modo di collaborare con artisti come E. Finardi, A. Minetti, U.Smaila, A. Mingardi, Dennis Fantina, Giuliano Rassu, Leonard Johnson (Kool and the Gang) e Matt Bianco. Insegna in prestigiose scuole della Lombardia.
Clicca qui per scoprire altro!